­

Antisopore conta al momento un'ampia rete di soci, sostenitori, simpatizzanti, enti collaboratori e realtà locali, con numeri in crescita.

È in contatto con significative realtà locali, con molte delle quali collabora, come Crams (Centro Ricerca Arte Musica e Spettacolo) di Monticello, Pro Loco Paderno d'Adda, Coro Green Gospel di Paderno d'Adda, Hammond Club Italia, Asilo Nido Cipì di Paderno d'Adda, Associazione Il Ponte di Paderno d'Adda, Hotel Adda, Associazione AMA di Robbiate, Il grappolo di Robbiate, Scout Agesci di Cernusco Lombardone, Audiolux Arte e Tecnologia di Merate, Legambiente meratese, Agaph (Associazione Amici Portatori di Handicap) di Cernusco Lombardone, Associazione Dietro la lavagna di Sartirana, Circolo ARCI la Locomotiva di Osnago, Circolo ARCI Pintupi di Verderio, Circolo Arci di Barzanò, A.G.E e gruppo informale volontari di Calusco d’Adda, Associazione Il Ritrovo di Missaglia (spazio terza età), Cooperativa Sociale La Vecchia Quercia, So.Le.Vol (Centro di Servizio per il Volontariato di Lecco e Provincia) Lecco.

L'associazione è aperta a chiunque ne condivida i valori e le finalità e sia interessato a partecipare.

Tutte le attività di cui si occupa Antisopore si svolgono nell'ambito dell'arte e della cultura. Il nostro target di riferimento è molto vario: tutti hanno il diritto di fruire di arte e di cultura. Infatti l'Associazione si rivolge - con iniziative molto differenziate - a tutte le fasce di utenza e di età: dai bambini agli adulti, dai giovani ai professionisti, dai diversamente abili ad altre fasce deboli o escluse.

Le principali aree di iniziative sono:

  • EVENTI
    Teatro, spettacoli, musica, letture, intrattenimento
  • FORMAZIONE
    Attività di laboratorio, corsi e work-shop
  • FESTE & FESTIVAL
    Momenti di incontro e aggregazione

La metodologia di Antisopore mette al centro delle proprie attività l’individuo – quale esso sia.

Per Antisopore la persona non è un recettore passivo su cui trasferire nozioni o intenzioni, ma è una individualità unica che può dare il meglio di sé nell'esprimere se stessa.

Nei corsi a taglio più didattico viene applicata la medesima metodologia. Il vettore non va da chi insegna a chi impara, ma il contrario. Anche nell'apprendimento della tecnica le modalità di insegnamento sono 'personalizzate', cioè basate sull'attenzione alla persona, ai suoi punti di forza e alle sue aree di miglioramento.

Domande? Chiamaci al 328 8005075

­