­
Progetto accoglienza

Liceo "M. G. Agnesi", A.S. 2016-17

INTRODUZIONE

L'Associazione di Promozione Sociale Antisopore propone una serie di incontri laboratoriali che possano inserirsi nelle attività di Accoglienza svolte per le classi prime – ogni classe sarà coinvolta in un incontro di due ore.

L'obiettivo che ci poniamo è quello di lavorare all'interno del singolo gruppo classe, per favorire la relazione tra i ragazzi, la conoscenza reciproca, la creazione di legami positivi. Il tentativo è quello di creare un'occasione d'incontro in cui il divertimento, la creatività, la relazione di gruppo e l'intrattenimento siano i punti cardine e gli strumenti per raggiungere il nostro scopo.

OBIETTIVI

Obiettivi degli interventi sono:

  • educare al rispetto dei compagni e promuovere la creazione di un gruppo affiatato e collaborativo;
  • favorire l’espressione personale e incentivare l’impegno a mettersi in gioco e superare i propri limiti, migliorando l’autostima e il concetto di sé;
  • identificare la scuola come luogo di sperimentazione di sé e delle proprie abilità, anche relazionali;
  • riconoscere le proprie abilità peculiari e quelle dei compagni, al di fuori del contesto didattico;
  • creare un'occasione di intrattenimento costruttivo;
  • strutturare un primo osservatorio sui singoli gruppi classe.

CONTENUTI

Il progetto è rivolto a tutti i ragazzi delle classi prime del Liceo Agnesi di Merate e può svolgersi all'interno della struttura scolastica (in un atrio dove sia possibile muoversi e dove non si arrechi disturbo alle classi non coinvolte) o nel parco di Villa Confalonieri (richieste di utilizzo a carico della scuola).

Ogni classe sarà coinvolta in un incontro di 2 ore entro la metà di Ottobre, ciascuno da svolgersi in orario scolastico; il processo iniziato in questo contesto, poi, potrà proseguire in una serie di attività e laboratori finalizzati alla cittadinanza attiva, alla promozione delle relazioni e delle esperienze aggreganti.

I contenuti degli incontri consistono in Training di aggregazione e relazione che impiegano tecniche di preparazione teatrale ed espressiva, giochi di aggregazione, brainstorming, momenti di lavoro in team ed altri individuali.

L'attività proposta, attraverso il coinvolgimento del corpo, del movimento e della voce, ha lo scopo di accrescere le qualità di comprensione attiva, di consapevolezza e di comunicazione, sia individuale che di gruppo.

Si vuole portare l'attenzione, all'interno di un contesto protetto, sul senso di appartenenza, il rispetto per gli altri, la capacità di rapportarsi ai compagni, di confrontarsi, di mettere in gioco le proprie peculiarità, collaborare e decidere insieme.

Domande? Chiamaci al 328 8005075

­